Scaricare Libri Gratis




L'avventurosa storia dell'uzbeko muto libri gratis PDF / EPUB

  • Autore: Luis Sepulveda
  • Editore: Guanda
  • I dati pubblicati: Aprile '2016
  • ISBN: 9788823514546
  • Formato del libri: PDF, Epub, DOCx, TXT
  • Numero di pagine: 557 pagine pages
  • Dimensione del file: 38MB
  • Posto:

Sinossi di L'avventurosa storia dell'uzbeko muto Luis Sepulveda:

La giovinezza, si sa, e l'eta degli ideali, delle grandi battaglie, ma anchedel velleitarismo, delle bevute con gli amici, dell'inquietudine sentimentale.E i giovani sudamericani degli anni Settanta non facevano certo eccezione. Inquesto "romanzo in storie" Luis Sepulveda racconta il passato e i sogni dellasua generazione, e lo fa attraverso la lente dell'affetto e dello humour, chestempera le tensioni e ci riporta intatti le passioni e gli entusiasmi dellasua giovinezza militante. Cosi scopriamo che una rapina in banca poteva essereun esproprio proletario, o addirittura fornire a un cantante mancatoun'imperdibile occasione per esibirsi alla chitarra. Poi vediamo all'opera unasquadra dell'Esercito di liberazione nazionale impegnata a rubare delle armi,incappando in una serie di intoppi tragicomici, ma attirando anchecollaborazioni inattese. E incontriamo in queste pagine, tra gli altri, ilbizzarro personaggio del titolo, che non e... ne uzbeko ne muto. Si trattainfatti del peruviano Ramiro, vincitore di una borsa di studio all'UniversitaLomonosov, destinato a ricevere un'educazione sovietica nella Patria delSocialismo. Peccato che a Mosca Ramiro non trovi nulla di quello che gliinteressa davvero, cioe le ragazze, la musica e l'alcol. Peggio gli va quandotenta di raggiungere Praga, dove si dice che tutte queste cose abbondino, maapproda invece in Uzbekistan... Tra sorriso e nostalgia, queste pagine cifanno rivivere "il bel sogno di essere giovani senza chiedere il permesso".
The youth, of course, is the age of ideals, of the great battles, but also wishful thinking, drinking with friends, emotional disquiet. And the young South Americans of the 1970s were no exception. In this "novel in stories" Luis Sepulveda recounts the past and dreams of his generation, and does so through the lens of affection and humour, which dissolves tension and brings us back intact militant passions and enthusiasms of his youth. So we discover that a bank robbery might have been a proletarian expropriation, or even provide a singer missed an opportunity to perform at the guitar. Then we see at work a National Liberation Army team committed to steal weapons, encountering a series of tragicomic hitches, but attracting even unexpected collaborations. And we meet in these pages, among others, the bizarre title character, which is not ... neither Uzbek nor mute. It is in fact of the Peruvian Ramiro, winner of a scholarship at the University Lomonosov, destined to receive an education in the homeland of Soviet socialism. Pity that in Moscow Ramiro don't find anything of what they really care about, i.e. girls, music and alcohol. Worse is when trying to get to Prague, where it says that all these things abound, but arrives instead in Uzbekistan ... Between smile and nostalgia, these pages we bring "the good dream to be young without asking permission."

Comentarios

Porfirio

Oh, adoro la serie. : D

Berengar

L\'ho adorato ^ - ^ aggiornamento presto

Urbano

Lo adoro! Ottimo lavoro!

Vanda

amo questo poema

Biagino

questo è solo me e leggi il mio libro raps