Scaricare Libri Gratis




Keep calm e cura l'orto libri gratis PDF / EPUB

  • Autore: Laura Rangoni
  • Editore: Newton Compton
  • I dati pubblicati: Aprile '2015
  • ISBN: 9788854180208
  • Formato del libri: PDF, Epub, DOCx, TXT
  • Numero di pagine: 317 pages
  • Dimensione del file: 33MB
  • Posto:

Sinossi di Keep calm e cura l'orto Laura Rangoni:

Come scegliere il posto ideale per un nuovo orto- come seminare, irrigare,proteggere le colture da parassiti e malattie- quali sono le principaliverdure, le varieta, i tempi della raccolta e i metodi di conservazione. LauraRangoni risponde a tutte queste domande e a molte altre ancora, e ci regalatante deliziose ricette, per godere a tavola dei frutti genuini del nostroorto. Infine illustra, mese per mese, i lavori da fare, cosa seminare con lunacrescente e con luna calante, come trapiantare, cosa raccogliere, e ciracconta inoltre tutte le curiosita e le leggende legate al mito e allatradizione contadina.
How to choose the perfect place for a new vegetable garden- How to sow, irrigate, protect crops from pests and diseases- What are the main vegetables, varieties, timing of collection and conservation methods. Laura Rangoni answers all these questions and many more, and gives us lots of delicious recipes to enjoy at the table of the genuine fruits of our vegetable garden. Finally explains, month by month, jobs to do, must sow with the Crescent Moon and the waning Moon, how to transplant, what to collect, and tells us all the curiosity and the legends associated with the myth and tradition.

Comentarios

Bernardino

mi dispiace thats il download non è pronto per il download, il mio u inviare tro la mia mail thnx così beneQUESTO È DAVVERO UN GRANDE LETTO!!Se si desidera scaricare l\'intero ebook, ho quindi potrebbe anche condividere a voi ragazzi.. è possibile scaricar

Panfilo

Adoro questo libro così tanto !!!

Francesco

Pls help me.....incuriosito dal post e commenti, ma non riesco a scaricare il libro

Marta

buon libro che si dovrebbe tenere a scrivere <3

Piera

non hai letto il libro, ma spero che questo sia un bene:)