Scaricare Libri Gratis




Breve nota di quel che si vede in casa di Raimondo di Sangro principe di Sansevero libri gratis PDF / EPUB

  • Autore: Anonimo del XVIII secolo
  • Editore: Colonnese
  • I dati pubblicati: Maggio '2016
  • ISBN: 9788899716035
  • Formato del libri: PDF, Epub, DOCx, TXT
  • Numero di pagine: 774 pagine pages
  • Dimensione del file: 57MB
  • Posto:

Sinossi di Breve nota di quel che si vede in casa di Raimondo di Sangro principe di Sansevero Anonimo del XVIII secolo:

Una piccola e introvabile guida, per conoscere l'opera del grande Principealchimista. Quando venne a Napoli, il marchese De Sade trovo questo opuscoloin vendita alla porta di Palazzo Sansevero, forse per "celebrare il talentodel defunto". E in effetti, la "Breve nota", pubblicata per la prima volta nel1766, fu certamente commissionata, o addirittura scritta dallo stesso RaimondoDi Sangro. Al testo originale inquadrato in fregi d'epoca sono aggiunte la"notizia" dell'invenzione della "Carrozza Marittima"- una bibliografia delleopere, edite e inedite, del Principe- nonche un disegno della CappellaSansevero di Giuseppe Carelli, eseguito nel 1862 per lo Studio fotograficoSommer.
A small, unfindable Guide, to learn about the work of the great Prince Alchemist. When he came to Naples, the Marquis De Sade found this booklet for sale at the door of Palazzo Sansevero, perhaps to "celebrate the talent of the deceased". And indeed, the "quick note", first published in 1766, it certainly was commissioned, or even written by Raimondo Di Sangro. The original text framed in antique ornaments are added the "news" of the invention of the "Maritime Carriage- a bibliography of works, published and unpublished, of the Prince- as well as a plan of Cappella Sansevero by Giuseppe Carelli, executed in 1862 for the photographic Studio Sommer.

Comentarios

Rachele

il libro è bello.

Venceslao

Amore il libro non può aspettare fino a u di scrivere di più ❤ï

Fiorenza

Mi piace per favore continua la storia.

Vittoria

si dovrebbe scrivere di più il libro è buono

Cirillo

questo libro è stato davvero buono, ma anche deprimente. solo dicendo